rossaurashani

Non mi sono scordata di te…

In amore, musica on 7 luglio 2011 at 10:40

Caro Alessandro,
non guardarmi con quegli occhi seri seri, che non ti si addicono affatto, io non mi sono scordata di te. Sì! è vero, quella data è passata e io stavo male con quel brutto ascesso su quel dente maledetto, ma comunque non mi sono scordata di te e d’altra parte come farei?
Non ti avevo conosciuto prima di quando la tua vita da bambino si era trasformata in un tormento per te e per i tuoi splendidi genitori. Il destino ti avrebbe condotto a me due anni dopo, assieme alla dolcezza di tuo padre che ho adottato subito come mio fratellino nella rete. Sei arrivato tu con quel sorriso particolare che tutto fa splendere di luce nuova e con quel babbo e quella mamma annientati dalla tua assenza. Ma tu non ti sei mai allontanato da loro e neppure da me, perchè tu sei fatto così: un bambino bellissimo, eternamente di cinque anni, dal magico sorriso che entra nella vita degli altri in punta di piedi e non ne esce più.
Sì! ti voglio bene, passerotto mio, come una madre che vuol bene al suo eterno bambino, come una zia che vuol solo viziare il suo bel nipotino e consolare quel grande papà e quella mamma coraggiosa. Ti voglio bene e neanche il tempo cambierà questa nostra piccola storia segreta.
Ora sì, che riconosco il tuo sguardo furbetto, ora sei tu come sempre con la tua felpa gialla e i riccioli belli. Ora sorridi come sai fare tu. Ti voglio bene piccolo mio e non mi scorderò mai di quella data triste quando un dio senza senso ti ha portato via con sé. Sarò una vecchia pazza, ma non lo perdono quel dio, perchè un senso davvero non c’è.
Come ogni anno ti dedico una canzone e per stavolta una canzone che piace a te, di quel cantante che non conoscevo, che solo il tuo amore mi ha fatto ascoltare.
Ciao Alessandro e grazie per avermi insegnato che un sorriso può tutto, anche nei momenti più brutti e neri della vita.
Un bacio dalla tua vecchia zia Ross 🙂

Annunci
  1. Bello e toccante. Non aggiungo perché non posso tornare a commuovermi, qui al lavoro.
    P.S. uguale a papà.

  2. Non posso che ripetere le parole di Mario.

    Toccante davvero, anche se forse un Dio c’è, per il quale 5 anni, cinquanta o cinquecento sono solo un attimo rispetto a un’eternità in cui ci ritroveremo, ma che qui nulla toglie al dolore di chi resta.

    Un abbraccio.

    • In questi casi cara Ify mi preoccupo poco di quanto valga il tempo per un dio che nella logica comune ci ha creato, con l’unico scopo di darsi un senso, mentre fa di noi quello che vuole,prendendosi le candide anime dei bambini,lasciando a noi il compito di capire. No, se questo è dio, personalmente non lo accetto. Non avrà da me nessuno sconto. Se vuole si prenda la mia di vita, ma non giochi con quella dei bambini. Tu lo sai non c’è fede in me su certe cose, soprattutto su queste.
      Per il resto Alessandro mi sta nel cuore come la sua bellissima famiglia. Adoro le belle sorelle maggiori e il piccolo Angelo che è la gioia che Alessandro ha mandato ai suoi per alleviarne il dolore.
      Non so come avrei reagito se avessi perduto mio figlio in quel modo e a quell’età… è anche per questo che ammiro moltissimo i suoi genitori che hanno avuto la forza di andare avanti, mi considero più debole,forse meno equilibrata.
      Ti ringrazio per l’abbraccio che estendo alla famiglia di Alessandro
      Ross

  3. Neanch’io mi sono scordata del piccolo Alessandro, nonostante non abbia mai avuto l’onore di conoscerne la coraggiosa famiglia. Ne’ della campagna lanciata dai genitori, ne’ di quella bellissima foto.
    Di fronte a storie del genere si capisce il valore della vita e soprattutto quali sono le cose importanti. Ce ne dimentichiamo troppo spesso.
    Un abbraccio a tutti loro e a voi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: