rossaurashani

Io amo con la parte sinistra del cuore

In amore, politica on 10 settembre 2010 at 14:26

Stamattina mi sono svegliata con questa frase in testa: “Io amo con la parte sinista del cuore” . Se un senso logico non ce l’ha, almeno riesco a spiegarne il senso che gli attribuisco io. Il “cuore” è il luogo degli affetti e delle passioni, ma anche quello dei sentimenti che a volte portano alla gioia e a volte al dolore. E’, inoltre il luogo delle insofferenze e degli odi che comunque sempre passioni sono. Pertanto il mio è un cuore che è diviso tra parte destra e sinistra, come in politica e s’intende che la scelta della zona non è casuale. Non posso che amare con la sinistra ed odiare con la destra. Fa parte di me, della mia cultura, del mio impegno, è qualcosa che ho nel mio DNA. Perchè è indiscutibile che si nasce con una parte più sviluppata del cuore, e la mia parte è la sinistra.
Nel corso della mia vita ho amato e cercato di adattarmi agli altri, rispettando anche la diversità. Uomini che a differenza di me prendevano il mondo anche da altre parti del cuore. Non per giudicarli, ma non erano fatti per me. Certo, cose che si sanno dopo, che si capiscono solo quando ti chiedi veramente, quali sono le cose che ti accomunano a loro. Bisognerebbe non distrarsi mai, presto o tardi ti aspettano serie delusioni. Se io amo con la sinistra del cuore come faccio ad adattarmi a chi ama con la destra? Mi chiederete cos’è che fa la differenza. E capisco che è difficile spiegare i sentimenti e il calore delle passioni che sono di sinistra, che non hanno affinità con la razionalità e la capacità di valutare ogni tornaconto che è di destra. Eppure nella realtà questo lo senti sulla pelle. O la corrente elettrica c’è oppure non c’è. La lampadina si accende oppure rimane fredda ed inerte. Io l’ho capito sperimentandolo sulla mia pelle. Pagandone anche il prezzo quando fu necessario. Per questo ora so che non posso che amare chi ama con la mia stessa parte, chi condivide con me la stessa combattuta passione, magari dibattendo e scazzando per la stessa identica idea, per dire la stessa cosa, solo con parole diverse, per amare nella stessa misura e forse anche di più. E’ quel di più che fa la differenza. Inutile, la natura vince sempre. Anche mio figlio ama con la parte sinistra del cuore d’altro canto, come poteva essere diverso, è sangue del mio sangue e piume delle mie piume. Anche il mio uomo ama con la parte sinistra del cuore e questo l’ho sempre saputo e apprezzato. Oggi io so che non posso che amare così, che non esiste la democrazia dei sentimenti, si deve amare solo come si può amare, con tutta la partecipazione e la passione che si possiede. Con tutta la carne e lo spirito, con il sangue e i sogni di cui siamo capaci. Questo è scritto nel cuore e sarà sempre così perchè e nella nostra natura.

Annunci
  1. prima o poi lo imparero’ anch’io. per ora non mi riesce, per cui ne faccio solo tesoro.
    Un abbraccio, cara amica

    • Tu lo sai già fare e questo non è cosa da imparare, solo che non hai trovato uomini che amano con quella stessa parte. Oppure sì, ma non hai capito, eri distratta da altro, eri come dire, troppo democratica 😉
      Vedrai che avrai anche tu la tua occasione.
      Ciao e lo sai che ti aspetto con tua figlia anche perché glielo avevo promesso pure io una vacanza a Venezia
      Ma i guai di salute cosa sono? 😦
      Un abbraccio

      • Se fosse possibile ti amerei anche un po’ di più. A volte sai dire quello che a me non riesce, e, come in questo caso, lo sai dire molto bene. Non so amare che in un solo modo ed è con quella parte sinistra del cuore. Anche mia figlia ama allo stesso modo. A volte mi sembra strano ma il mio mondo è pieno di gente generosa che si occupa dei meno fortunati, ovvero di gente che come noi conosce un solo modo di amare ed è nel dare cioè proprio usando quella parte del cuore. TI AMO 😀

  2. Per ora solo un “I like”, sto di corsa, ma è un “I like” che parte dal cuore (dalla parte sinistra naturalmente).

    PS: lo dico sempre a mia figlia che dobbiamo fare un salto a Venezia. Sapere oggi che là ci sono amici, sarà per me una spinta in più 😉

  3. […] Per approfondire consulta articolo originale: Io amo con la parte sinistra del cuore « L'Altra Metà del Cielo […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: