rossaurashani

1) Cantico dei drogati

In Una canzone al giorno on 8 giugno 2010 at 18:22

Alla partenza una nuova rubrica: una canzone al giorno. Attendo dai miei cari amici lettori un’ idenificazione certa 😉

Ho licenziato Dio
gettato via un amore
per costruirmi il vuoto
nell’anima e nel cuore.
Le parole che dico
non han più forma né accento
si trasformano i suoni
in un sordo lamento.
Mentre fra gli altri nudi
io striscio verso un fuoco
che illumina i fantasmi
di questo osceno giuoco.
Come potrò dire a mia madre che ho paura?
Chi mi riparlerà
di domani luminosi
dove i muti canteranno
e taceranno i noiosi.
Quando riascolterò
il vento tra le foglie
sussurrare i silenzi
che la sera raccoglie.
Io che non vedo più
che folletti di vetro
che mi spiano davanti
che mi ridono dietro.
Come potrò dire a mia madre che ho paura?
Perché non hanno fatto
delle grandi pattumiere
per i giorni già usati
per queste ed altre sere.
E chi, chi sarà mai
il buttafuori del sole
chi lo spinge ogni giorno
sulla scena alle prime ore.
E soprattutto chi
e perché mi ha messo al mondo
dove vivo la mia morte
con un anticipo tremendo?
Come potrò dire a mia madre che ho paura?
Quando scadrà l’affitto
di questo corpo idiota
allora avrò il mio premio
come una buona nota.
Mi citeran di monito
a chi crede sia bello
giocherellare a palla
con il proprio cervello.
Cercando di lanciarlo
oltre il confine stabilito
che qualcuno ha tracciato
ai bordi dell’infinito.
Come potrò dire a mia madre che ho paura?
Tu che m’ascolti insegnami
un alfabeto che sia
differente da quello
della mia vigliaccheria.

Soluzione

FABRIZIO DE ANDRE’ – CANTICO DEI DROGATI (dall’album Tutti morimmo a stento)

Annunci
  1. De Andrè, ma ho una clamorosa amnesia, al momento mi sfugge il titolo esatto e, per correttezza, non voglio usare “gogol”.

    “Ho licenziato Dio” è un’espressione che mi garba parecchio.

  2. Mi si è riattivato il neurone: è il “Cantico dei drogati”, giusto?

    • Accidenti, velocissima ed efficientissima 😀
      Sì Fabrizio De Andrè e la Canzone e Cantico dei drogati.
      Oggi me la sono ripassata e non l’avevo dimenticata. E’ straordinaria. Per quanto riguarda Dio anch’io l’ho licenziato fin dai tempi del boom economico, quindi non mi si dica che è colpa della crisi sistemica.
      Mi sa che dovrò mettere in palio un premio 🙂
      Ma per quanto riguarda il titolo del libro di Un libro al giorno ci sei arrivata, dovrebbe essere facile…

  3. Mi spiace, sul libro ammetto totale ignoranza. L’incipit non mi dice nulla, per stavolta passo. 😀
    Un saluto.
    Mad

  4. Io non l’avevo riconosciuto anche se ho avuto un sospetto perché e’ il suo stile inconfondibile (io De Andre’ lo considero un poeta e non *solo* un cantautore).
    E comunque c’e’ questo verso che mi appartiene totalmente:
    “Perché non hanno fatto
    delle grandi pattumiere
    per i giorni già usati
    per queste ed altre sere.”

    Grazie Faber.

    • Non esiste strofa di questa canzone-poesia che non riesca a appartenermi, anche se la mia droga è solo la lettura e forse con questa non mi brucerei il cervello.
      Comunque capisco la strofa scelta da te 😉
      Riconoscerlo comunque non è facilissimo neanche per quelli come me che ne conoscono ogni parola, ma che possono facilmente non ricordarsi il titolo.
      LP si intitola Tutti morimmo a stento che a parer mio è tra i dischi più poetici ed impegnati di Fabrizio.
      Un bacione

  5. La canzone era proprio facile. Troppo facile. Sono arrivato buon ultimo solo perché sono arrivato adesso.

    • Se ti ricordi questo LP che era tuo e che contiene anche un tuo disegno, per qualche giro del destino si trova oggi tra i miei LP. Certo che la vita riserva molte sorprese 🙂

  6. Tantissimi anni fa (avevo 11-12 anni, quindi parliamo del 1974/75) un giovane sacerdote mi fece conoscere le canzoni di De Andrè, tra cui questa.
    Purtroppo adesso è diventato vescovo…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: