rossaurashani

Il voto degli immigrati

In politica on 7 ottobre 2009 at 13:20

neroQuesto articolo è tratto da Internazionale ed esprime la scelta di Cléophas Adrien Dioma nato in Burkina Faso che vive in Italia da dieci anni riguardo alla sua eventuale possibilità di votare nel nostro paese. Questa sua scelta politica mi sconcerta, ma quanto di più dovrebbe sconcertare la logica salottiera del nostro centrosinistra?

Internazionale 30/09/09 22:53
-Internazionale- Il meglio dei giornali di tutto il mondo

Se la sinistra non si sveglia

Posted By Francesca Spinelli On 24 settembre 2009 @ 20:30 In nuovi italiani | Comments Disabled

Cléophas Adrien Dioma è nato in Burkina Faso e vive in Italia da dieci anni.
Io voto Fini. Gianfranco Fini. Perché non posso votare Silvio Berlusconi. Perché non riesco a pensare di dover votare Franceschini. Perché non conosco bene Bersani. Credo che sia importante farci questa domanda. Per chi votano gli immigrati? Per chi votano i neri, i marocchini, gli albanesi, i romeni o le badanti?
Qualche volta, se penso alla risposta, sono spaventato. Molti dei protagonisti della rubrica di Internazionale “Volti nuovi” voterebbero per Berlusconi. Quasi tutti i miei amici africani parlano bene di Fini. Sembra il messia. Sanno tutti i suoi discorsi. Lo sentono dire che l’Italia è già multiculturale e che bisogna dare la cittadinanza ai figli degli immigrati.
Prodi è il politico meno amato perché non ha fatto niente per migliorare la situazione degli stranieri. Bossi è “matto”, e non dobbiamo tenere conto di quello che dice. Berlusconi, invece, è un self made man. Partito dal nulla, è diventato un uomo ricco e un politico potente. Yes, we can. Quindi, anche per noi sfigati immigrati, si può fare. Allora se devo votare, voto Fini e/o Berlusconi.
A sinistra parlano troppo. Chi ha sentito Franceschini fare proposte concrete? E Bersani? Cosa vogliono fare per l’immigrazione? Da uno a dieci, quanto ci considerano importanti? Per le primarie del Partito democratico siamo sempre stati chiamati a votare. E ne siamo contenti: almeno pensano anche a noi. Ma poi, niente. È finita. Grazie fratelli, non ci servite più.
È un’ipocrisia e ce ne siamo resi conto.
Quando passerà la legge sul voto amministrativo degli immigrati, voteranno quasi tutti per il centrodestra. A meno che la sinistra non si svegli prima.
Il 2 ottobre Cleophas Adrien Dioma sarà a Ferrara [1] per il reading antirazzista delle 19.30 nella piazza Municipale.

Article printed from Internazionale: http://www.internazionale.it/home
URL to article: http://www.internazionale.it/home/?p=6845
URLs in this post:
[1] Ferrara: http://festival.internazionale.it/programma.php

Annunci
  1. Direi che sono stati migranti quei cittadini italiani

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: