Mario

Forze dell’ordine baluardo della democrazia?

In Informazione on 7 ottobre 2009 at 21:34

Riporto di seguito il commento sull’assoluzione del prefetto De Gennaro e del dirigente della Digos, per i fatti di Genova, che Nomadus ha messo nel suo blog tpi-back. Inutile dire che condivido quanto da lui esposto anche se non tutta la magistratura teme di toccare gli intoccabili.

“Cara ROSS, alla vergogna non c’è mai limite. Senti quello che dice GASPARRI: “L’assoluzione del prefetto De Gennaro e del dirigente della Digos di Genova dimostra che per anni è stata organizzata un‘immotivata campagna di denigrazione delle forze dell’ordine, che a Genova nel 2001 difesero la legalità da un’autentica sommossa che sconvolse la città. Anni e anni di processo e di polemiche basate sul nulla. Rinnoviamo in questa occasione la solidarietà alle forze dell’ordine, baluardo della democrazia in Italia”. Meno male che c’è anche la mamma di Carlo Giuliani che dice:”La sentenza non mi stupisce: De Gennaro fa parte della categoria degli INTOCCABILI del nostro Paese. Dopo i fatti di Genova ha avuto una carriera sfolgorante, quindi non ho alcun stupore davanti a una sentenza di assoluzione di questo tipo. Era prevedibile che assolvessero l’uomo che gestisce i servizi segreti. E poi per cosa? Per un fatto che ormai non interessa più a nessuno? La battaglia per ottenere giustizia sui fatti di Genova è stata una battaglia persa sin dal primo giorno”. Legittima amarezza e sconforto di una madre che ha visto strapparsi il figlio in quel modo assurdo. E nessuno che ha pagato. Questa è l’Italia, mia cara ROSS. Buona giornata anche a te. Se così si può dire…”

Annunci
  1. Cosa ho fatto per meritarmi la tua citazione? Non lo so, ma comunque mi ritengo un uomo fortunato e onorato dal fatto che una grande donna (e una splendida mamma come te) frequenti i miei blog e coroni la sua presenza con commenti e idee sintomatiche e rivelatrici della acclarata intelligenza e sensibilità di cui tu sei naturale portatrice. Una carezza e un sorriso smagliante.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: