rossaurashani

Su, in altana……

In poesia on 26 novembre 2008 at 23:37

Steso all’altana

dentro il sole che oggi mi vuol bene,

mi faccio con le dita schermo

dalla grande luce,

e nell’azzurro di tutto il cielo

corre via una rondine beata,

e quella rondine sei tu, e lei lo sa.

Come un miracolo del cinema passa

sui tetti colorati la vetta grigiochiara

d’una nave che tace

e va per il canale della Giudecca,

e quella nave oltre la quinta delle case

sei tu, sei tu il canale.

Steso all’altana ricevo il cielo che mi allaga

e chiudo con fervido pudore gli occhi

perchè vedo le tue membra nude,

ambra e corallo e vento,

e come un laccio sento

la tua anima così pura e così carnale,

corre un ronzio d’aereoplano in alto

e quel ronzio nell’anima son io.

(poesia di Tiziano Rizzo)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: